Ribera: Il concerto dell’orchestra “Salvatore Cicero” dalla foce del Platani alla chiesa di San Pietro a Borgo Bonsignore

1333

Eccellente concerto dell’orchestra da camera palermitana “Salvatore Cicero” nella chiesa di San Pietro a Borgo Bonsignore. Uno spettacolo che ha appassionato un paio di centinaia di appassionati e amanti della musica che hanno riempito fino alla porta d’ingresso il luogo di culto stracolmo.
Il concerto previsto in primo momento all’interno dell’area attrezzata della riserva naturale orientata della foce del fiume Platani è stato nella mattinata di ieri spostato nella chiesa della borgata estiva riberese, a causa di una spruzzata di pioggia caduta nel corso della notte e nelle prime ore del mattino.
Ben 27 musicisti, tra molti giovani artisti, hanno eseguito, domenica mattina, “Le quattro stagioni” di Vivaldi, tra gli applausi scroscianti del pubblico che ha gradito l’opera musicale. Sono pure letti e recitati dal riberese Roberto Piparo alcuni sonetti che, scritti dallo stesso Vivaldi, hanno descritto i cambianti stagionali e le azioni dell’uomo, degli animali e della natura.

Ad esibirsi, alle ore 1, è stata l’orchestra da camera “Salvatore Cicero” di Palermo del direttore Luigi Rocca, con solita Maurizio Rocca. La manifestazione ha fatto registrare la collaborazione dei due istituti comprensivi riberesi ad indirizzo musicale “Francesco Crispi” e “Vincenzo Navarro”, della sezione locale del WWF, dell’associazione “Alternativamente”, del consorzio di tutela Arancia di Ribera Dop e del comitato “Pro Borgo Bonsignore”.
Grazie all’organizzazione curata dai professori Antonino Macaluso e Giuseppe Mazzotta, per l’occasione, si è svolta una raccolta fondi finalizzata a sostenere i ragazzi svantaggiati nello studio che nell’acquisto di strumenti musicali.

orchestra Cicero a Borgo 2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here