Sport Calcio : Maxi ‘Ndure dal Villafranca all’Austria

2236

Che avesse della stoffa calcistica lo si era visto subito nelle prime gare di calcio, ma che nel giro di un anno potesse fare il grande balzo, dalla prima categoria siciliana alla seconda divisione del campionato nazionale dell’Austria, nessuno poteva immaginarlo. Parliamo di un giovane calciatore del Gambia, Maxi ‘Ndure, 23 anni, ruolo attaccante, che ha militato per circa un anno e mezzo tra il dicembre del 2014 e il marzo di quest’anno nella squadra di calcio del Real Unione di Villafranca Sicula, nel girone A di prima categoria.
Prima della fine del torneo, quando la squadra villafranchese lottava duramente per la salvezza, il giocatore, che viveva in una casa famiglia per extracomunitari esistente a Cattolica Eraclea, ha lasciato la Sicilia per trasferirsi in Austria e per raggiungere il fratello e qualche altro membro della famiglia. Pare che sia stato contattato da qualche osservatore della squadra austriaca del Salisburgo, Erste Liga, che potrebbe tesserarlo, date le sue ottime qualità atletiche e tecniche.
A proporlo ai dirigenti del Real Unione è stato Alfonso Gurreri, un atleta di calcio di Cattolica Eraclea ancora in attività, più che quarantenne, che lo ha individuato tra i giovani extracomunitari africani che vivono nella cittadina. Lo ha segnalato al Real Unione con cui è stato artefice di una serie di segnature che hanno portato per due volte la squadra alla salvezza. Il buon lavoro svolto dall’allenatore Giuseppe Miceli, le buone prove di Alfonso Guerreri, veterano, la vivacità di Piro e la prolificità di ‘Ndure hanno fatto la differenza, permettendo alla squadra del Real di rimanere in prima categoria.
“Il giocatore del Gambia può fare molta strada – ci ha detto Calogero Latino, già segretario ed addetto stampa della società villafranchese – perché ha grandi doti, tanti numeri e notevoli capacità di miglioramento in una società professionistica. Peccato ! Se fosse rimasto ci avrebbe aiutato a risolvere tanti problemi per una società piccola come la nostra”.

Ndure Maxi Real Unione Gurreri Alfonso Cattolica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here