Ribera: manifestazione “ViviAmo la villa”, il Rotary Club distribuisce aiuti, attrezzature ed attestati

1463

Sabato scorso 2016 nella splendida cornice della Villa Comunale di Ribera, il Rotary Club Ribera ha organizzato l’evento ViviAmo la Villa con l’esibizione della compagnia teatrale aromi di Sicilia in “La veru storia della baronessa di Carini”. La compagnia già riconosciuta, durante le celebrazioni del 150° dell’Unità d’Italia, con decreto del Presidente della Repubblica di “Interesse nazionale per la ricerca e la promozione del teatro e della musica popolare”, ha dato prova di grandissimo talento e bravura interpretando la difficile opera dinanzi al numeroso pubblico.
Lo spettacolo è stato aperto dall’esibizione del gruppo Folkloristico Poggio Diana.
La serata è stata l’occasione per il conferimento di alcuni premi a favore di persone ed associazioni che si sono distinte nelle attività sociali o professionali e per la donazione di alcune attrezzature elettromedicali.
1) La Croce Rossa Italiana sezione di Ribera ha ricevuto un defibrillatore semiautomatico;

2) Il Basket Ares Ribera ha ricevuto un defibrillatore semiautomatico;

3) il Gruppo Folkloristico Poggio Diana ha ricevuto un contributo economico per l’attività di promozione dei canti e dei balli delle tradizioni musicali siciliane e riberesi;

4) Paola Mirabile, una giovanissima ragazza madre alla quale era stato attribuito il premio Bontà, ha ricevuto una borsa di studio;

5) La dirigente dell’I.C. F. Crispi, prof. Maria Angela Croce un attestato di benemerenza per l’attività di integrazione dei minori stranieri e per avere aperto la scuola al territorio;

6) Il Centro Aiuto alla Vita ha ricevuto 50 scatole in plastica per la conservazione degli indumenti;

7) La cardiologa Dott. Nilla Manzullo, che aveva prestato la propria attività in favore di minori diversamente abili a titolo gratuito, ha ricevuto un attestato di benemerenza per la sensibilità e disponibilità in favore dei soggetti deboli.

2 (4) 1 (2) 3 (2)

4 (3)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here