Ribera: I consiglieri comunali della minoranza chiedono una seduta urgente del consiglio comunale sulla situazione dell’ospedale

1445

Questa la richiesta dei consiglieri comunali Emanuele Li Voti, Claudia Lupo e Rita Farruggia.
“PREMESSO che l’Ospedale di Ribera rappresenta una struttura fondamentale per l’assistenza sanitaria, non solo della nostra città ma anche, di una vasta zona comprendente circa 50.000 abitanti;
PREMESSO che l’Ospedale di Ribera riveste un’importanza fondamentale anche sul piano economico e sociale per la nostra città;
PREMESSO che alcuni rappresentanti dell’opposizione hanno ripetutamente ed in varie sedi manifestato preoccupazione per l’incerto destino del suddetto nosocomio;
PREMESSO che grande importanza nella proposta di salute viene assunta anche dall’attività del Distretto Sanitario di Ribera con l’erogazione di prestazioni territoriali extraospedaliere;
PREMESSO che alcuni Consiglieri Comunali di opposizione, nella sede ufficiale del Consiglio Comunale, hanno più volte richiesto la convocazione di un Consiglio straordinario per discutere di eventuali azioni politiche finalizzate alla salvaguardia ed alla valorizzazione dell’ ospedale di Ribera;
PREMESSO che, ad oggi, non sono state fornite risposte certe sul futuro del nosocomio riberese;
CONSIDERATO che il Sindaco di Ribera, nel corso di una recente intervista televisiva (26 maggio u.s. su TRMK), ha dichiarato che esiste un progetto criminoso ordito contro l’ospedale di Ribera, ha fatto riferimento a non meglio precisati “complici” di detto progetto criminoso, aggiungendo che “ il disegno della Regione Siciliana, non nelle forme ufficiali, ma nei fatti e nei contenuti ” è quello di “sancire in maniera inequivocabile” la chiusura del’ospedale di Ribera, mantenendo gli altri quattro esistenti in provincia di Agrigento;

i sottoscritti Consiglieri Comunali
CHIEDONO
Al presidente del civico consesso la convocazione urgente di un Consiglio Comunale, aperto ai Vertici dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento, alle forze politiche, alle forze sociali e sindacali, ai rappresentanti del Clero e dell’Associazionismo
con all’ordine del giorno:
Situazione attuale dell’ospedale di Ribera;
Prospettive future ed iniziative politiche a sostegno della salvaguardia e della valorizzazione dell’ospedale di Ribera;
Iniziative politiche a sostegno del miglioramento delle attività svolte dalla Medicina Territoriale”.

Emanuele Li Voti
Claudia Lupo
Margherita Farruggia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here