Ribera: Il comprensivo “Crispi” Ribera e il comprensivo “Giovanni XXIII” Cammarata vincono il concorso nazionale musicale “Rahal Città del sale e della Musica”

1923

Sono state due le scuole agrigentine che hanno ottenuto prestigiosi primi premi nelle rispettive categorie alla quinta edizione del concorso nazionale musicale “Rahal Città del Sale e della Musica, organizzato dall’istituto comprensivo “Generale Macaluso” di Racalmuto. L’ ”Ensable” di 14 clarinetti del plesso Mosca dell’istituto comprensivo “Crispi” di Ribera ha vinto il primo premio con punti 98/100 e il quintetto di fiati dell’istituto comprensivo “Giovanni XXIII” di Cammarata ha ottenuto il primo premio con lo stesso punteggio.

Crispi orchestra FOTO MINIO (1)
Si tratta di due scuole medie agrigentine che hanno una tradizione perché da diversi anni ad indirizzo musicale. La manifestazione quest’anno ha fatto registrare la partecipazione le iscrizioni al concorso anche dell’istituto comprensivo Agrigento Bassa, dell’istituto comprensivo “Brancati” di Favara, dell’istituto comprensivo “Roncalli” di Grotte, dell’istituto comprensivo “Tomasi di Lampedusa” di Santa Margherita Belice.
Il concorso, che ha avuto nella dirigente scolastica Rosa Pia Raimondi la promotrice e il prof. Ignazio Cuffaro l’organizzatore, ha visto nei tre giorni di audizioni concorsuali la presenza di più di 350 persone, tra alunni, docenti ed accompagnatori, all’interno del castello Chiaramontano. La serata finale e le premiazioni si sono svolte nella chiesa madre, con la presenza del sindaco Emilio Messana e dell’arciprete don Diego Martorana. La commissione giudicatrice era composta dai professori Franco Lotario, Luigi Amico, Domenico Mannella, Nicolò Messina e Fabio Navarino.
Premi assoluti e speciali per Giuseppe Franciglia, flautista, di Piazza Armerina, per Carlo Mistretta, oboista, e Salvatore Miceli, sassofonista, ambedue di Serradifalco. Eccellente il risultato dell’orchestra dell’istituto comprensivo “Vasi” di Corleone, primo premio e menzione speciale nella sezione Archi della manifestazione. Molti premi sono stati assegnati in denaro come borse di studio per attività scolastiche legate al campo della disciplina musicale.

Crispi orchestra FOTO MINIO (2)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here