Cattolica Eraclea: Arrivati ieri per turismo 18 sindaci francesi. Visiteranno la provincia

1526

Sono arrivati ieri pomeriggio a Cattolica Eraclea 18 sindaci e una folta delegazione di turisti francesi che visiteranno in lungo e largo la provincia di Agrigento per conoscere città e territorio ai fini di incrementare dei flussi turistici, con ripercussioni economiche locali. Vengono dalla regione della Picardie, dipartimento della Somme, 80 chilometri a nord-est di Parigi, e sono guidati dal sindaco di Vaux en Amienois Daniel Leleu che conosce bene la provincia agrigentina dove è venuto in vacanza in questi ultimi anni.
La delegazione di 80 turisti, tra cui diversi impiegati e dirigenti della banca francese “Credit Agricole” , alloggiano presso l’Hotel Miravalle di Ribera, sono stati ricevuti ieri sera al palazzo di città di Cattolica Eraclea dal sindaco Nicola Termine con il cui Comune è già iniziato un rapporto di gemellaggio amministrativo-turistico-economico. A fare gli onori di casa in piazza la banda musicale, il gruppo folcloristico, gli amministratori comunale e la Pro Loco guidata dal presidente Giacomo Spoto.
Il programma della delegazione francese prevede oggi un’escursione a Palma di Montechiaro, nella Valle dei Templi di Agrigento e una tappa a Raffadali. Per domani è i turisti si fermeranno in mattinata al mercato di Ribera, proseguiranno per San Biagio Platani per ammirare gli Archi di Pane, e nel pomeriggio visiteranno il museo archeologico e la spiaggia di Eraclea Minoa e in serata assisteranno ad un concerto musicale nella scuola di Cattolica Eraclea.
Venerdì ad accoglierli saranno in mattinata la città di Sciacca e nel pomeriggio un’azienda agricola di Ribera che produce olio extravergine d’oliva.
Sabato torneranno in patria. In estate è previsto l’arrivo di altri gruppi che staranno nelle località balneari di Eraclea Minoa e di Seccagrande.

Cattolica-Sindaci-Termine-e-Leleu-FOTO-MINIO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here