Calcio giovanile Ribera: i migliori atleti del Memorial Corso-Parisi

822

Se il Memorial “Fofò Parisi-Tonino Corso”, giunto alla terza edizione, aveva lo scopo di valorizzare le giovanissime promesse calcistiche agrigentine, gli organizzatori del torneo Amabile Bonafede e Vincenzo Montalbano ci sono riusciti in pieno perché una dozzina di minicalciatori con le loro prestazioni sono saliti sugli scudi.
In contemporanea alla premiazione delle squadre agrigentine, gli organizzatori, ex calciatori e dirigenti calcistici hanno assegnato dei mini trofei a quei ragazzini che si sono messi in grande evidenza nelle diverse categorie. Sono stati premiati per la categoria 2006 Agrò di Porto Empedocle miglior portiere, Caltabiano di Canicattì miglior giocatore, Di Liberto e Avola di Menfi giocatori rivelazione, Baiamonte giocatore baby e per la categoria 2005 Nizar di Agrigento miglior giocatore, Di Gricoli di Castronovo miglior portiere, Zambito di Ribera miglior portiere.
Hanno ricevuti premi per il 2009 Lume di Lucca Sicula (maglia di Totò Vullo) miglior giocatore, Russo di Ribera miglior portiere, Manzone e Cavaleri di Ribera giocatori rivelazione, Banfede e Pera migliori giocatrici, per il 2008 Alessi di Ribera miglior giocatore, Armenio di Ribera miglior portiere, Ciliberto e D’Anna di Ribera giocatori rivelazione, per il 2007 Salvaggio di Ribera,(maglia di Roberto Aliboni), Milazzo di Calamonaci Golden Boy – Trofeo Ennio Succi, Falletta di Ribera miglior portiere, Morello miglior giocatore e Di Mora miglior giocatore della finale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here