Sport Ribera: Alla mezza maratona di Terrasini ottime prestazioni di Pietro Giardina ed Angelo Zarelli

351

Quarta tappa del grand-prix regionale di mezza maratona, ultima prima della pausa estiva, una prova utile per confermare i progressi già mostrati nelle gare precedenti. Gli atleti della Passione Corsa non potevano mancare, scesi dal pulmino del cordiale Italiano, con la loro tuta rossa, hanno colonizzato, nelle prime ore della mattinata, lo splendido centro storico di una brillante Terrasini.
Tante le squadre provenenti da tutta la Sicilia ed anche da più lontano, colpisce la presenza di tante bellissime donne runners, eleganti nei loro completini colorati. Che spettacolo!!! Alla linea di partenza si presentano in 1036 pronti a percorrere per ben tre volte i 7 km del tracciato che si snoda per le vie del paese. La piazza è piena, tutti concentrati in attesa del via che scateni le rivalità sopite o nascoste. I colori intensi della costa riflessi sul mare investono gli atleti sul suo favoloso lungomare.
Ma non c’è tempo per distrarsi, il percorso di gara benché insidioso non impedisce il ritmo veloce ed i top runners provano, invano, a creare il vuoto dietro loro. Il caldo non è eccessivo e la voglia di correre e soffrire è tanta. I nostri atleti riberesi, capitanati dal mitico Pipia, difendono con orgoglio le loro posizioni. Al traguardo si concretizza il secondo posto per la categoria EPS (enti di promozione sportiva) del potente Pietro Giardina ed il miglior tempo personale per l’ottimo Angelo Zarelli, atleta reduce dalla maratona di Parigi. Per tutti gli altri una prestazione nella norma che ripaga i sacrifici di tanti duri allenamenti. Forza ragazzi.
Giovanni Trovato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here