Ribera: I consiglieri della minoranza “Il silenzio assordante della giunta Pace in tema di tassa sui rifiuti”

791

In data 30/04/2016 si è svolto il Consiglio Comunale straordinario-urgente con l’unico punto all’ordine del giorno avente ad oggetto l’approvazione del piano finanziario, tariffe e rate della componente TARI (tributo servizio rifiuti) anno 2016.

La minoranza consiliare nei diversi interventi ha chiesto alla giunta comunale dei chiarimenti:

  • sui rapporti del nostro ente con la gestione commissariale SOGEIR;
  • sui costi dei servizi che gravano pesantemente sulle tasche dei cittadini;
  • sulla scarsa efficacia dei servizi di spazzamento delle strade;
  • sulla raccolta dei rifiuti in generale;
  • sulla pulizia delle borgate estive;
  • sulla gestione dell’isola ecologica;
  • sulla mancata presentazione del piano finanziario SOGEIR nel rispetto dei tempi.

A nessuna delle suddette richieste è stata data la benché minima risposta dai componenti della giunta, mostrando assoluto disprezzo del ruolo dei consiglieri di opposizione.

Quale significato dare al silenzio degli assessori e del primo cittadino, ripetutamente sollecitati su questo scottante tema che pesa sulle tasche dei riberesi?

Quale significato dare al fatto che la giunta a seguito delle domande dei consiglieri di opposizione abbia interamente delegato i “tecnici”, dimostrando tutta l’incapacità dell’amministrazione che ancora una volta non è stata all’altezza del compito assegnato?

Perché nascondersi dietro i freddi dati numerici senza chiarire la posizione in tema rifiuti della giunta Pace?

Si è scritta una brutta pagina della politica riberese, per il bene della città auspichiamo sia un caso isolato.

I Consiglieri Comunali

Fabio D’azzo

Margherita Farruggia

Emanuele Li Voti

Claudia Lupo

Federica Mulè

Gioacchino Turano