San Biagio Platani: Il sindaco Sabella assegna le deleghe assessoriali

956

Da qualche settimana gli assessori del comune di San Biagio Platani hanno le deleghe assessoriali. Sono state attribuirle loro, a seguito di una determina del sindaco sindacale, del primo cittadino Santino Sabella. Si tratta di ben quattro assessori, Pietro Calderone, Elio Martello, Franca Cipolla e Rosy Sabella, che erano stati indicati dal sindaco nel periodo elettorale.
Queste le competenze per singolo assessore. A Pietro Calderone sono state assegnati lo sviluppo locale, l’agricoltura, il patrimonio, la manutenzione e il verde pubblico. Il sindaco Sabella ha conferito ad Elio Martello l’incarico di occuparsi degli affari generali. Invece, Franca Cipolla avrà come settori amministrativi di competenza la sanità, il territorio e l’ambiente, i servizi socio-assistenziali e lo sport. Infine, il personale, la cultura, la pubblica Istruzione, il turismo e lo spettacolo saranno di competenza dell’assessore Rosy Sabella.
Sulla vicenda c’è una presa di posizione del locale Meetup Grilli 5 Stelle che così scrive “Dopo quasi due anni il sindaco di San Biagio Platani, finalmente promuove i quattro assessori comunali attribuendo le deleghe sino ad allora non conferite. Sin dal primo giorno di insediamento della amministrazione nel giugno 2014, San Biagio Platani è stato rappresentato da assessori “al Nulla”, figure anonime, prive di deleghe e responsabilità, ma regolarmente retribuite”.
Il sindaco Sabella ribatte: “Abbiamo fatto un buon lavoro di èquipe che ha già dato i suoi frutti. Ci siamo incontrati periodicamente e abbiamo deciso unitariamente, assieme”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here