Ribera: 139 studenti delle superiori con l’alternanza scuola-lavoro diventano impiegati comunali

2145

E’ stata firmata la convenzione tra l’amministrazione comunale e l’istituto d’istruzione superiore “Francesco Crispi” finalizzata allo svolgimento dell’attività di alterna scuola-lavoro che interessa ben 139 studenti che si improvviseranno in queste settimane come impiegati comunali veri e propri nel corso di appositi stage nei servizi che saranno svolti all’interno dell’ente locale riberese.
Si tratta di ben sei organici progetti ai quali prendono parte 39 studenti della sezione tecnica, 30 della sezione professionale e ben 70 di quella che riguarda il liceo. Lo scopo che la scuola si propone è quello dell’alternanza scuola – lavoro che è un percorso formativo che potenzia l’autonomia scolastica, qualifica l’offerta formativa, esalta la flessibilità, risponde ai bisogni diversi degli alunni e agisce per la forte valenza orientativa, come mezzo di contrasto alla dispersione scolastica.
I primi due progetti interesseranno le infrastrutture e l’urbanistica con la presentazione del comparto e delle variegate attività ad esso connesse. Il terzo progetto riguarderà la pubblica istruzione, la cultura e l’asilo nido con l’attivazione di un infopoint per il turismo. Il quarto interesserà i servizi finanziari del Comune, lo sportello per le attività produttive e le politiche sociali e culturali.
I servizi del primo settore municipale, dell’archivio e altre attività della pubblica istruzione saranno alla base del quinto progetto scolastico-amministrativo. Infine, il sesto progetto interesserà il settore delle infrastrutture, dell’urbanistica e del servizio manutenzioni. Come per i precedenti progetti, sarà realizzata una presentazione della struttura e delle attività ad esse connesse. Le attività riguarderanno l’anno scolastico 2015-2016, giunto ormai alla fine.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO