Calcio 1^ play off : Il Cianciana perde in casa ed esce di scena dalla lotta per la promozione

758

Cianciana-5 Torri 2-4
CIANCIANA: Tornabene, Calma, Cimino, Scaglione, Greco, Bahou, Fretto (46’ Labbruzzo), Sapienza (55’ D’Anna), Mortellaro, D’Amico, Martorana. All. Salemi.
5 TORRI: Torrente, Catania, La Sala, Albertri, Marino S., Montemaggiore, Spezia C., Culcasi (65’ Marino F., Baiata, Guastella (105’ Rizzo), Spezia P. All. Di Gaetano.
Arbitro: Leotta di Acireale. Assistenti: Calvaruso e Cicia.
Reti: 18’ e 45’ Spezia C., 75’ D’Anna, 76’ Martorana, 97’ Guastella (R), 118’ Rizzo.
CIANCIANA. Il primo tempo per il 5 Torri e il secondo per Cianciana, con la vittoria della squadra trapanese nei templi supplementari. Una lunga maratona calcistica che registra 4 espulsioni, 3 (D’Amico, Scaglione e Greco) nel Cianciana ed una (Spezia P.) nel 5 Torri. Alla fine della gara il risultato è di 2-2, ma necessitano i tempi supplementari nei quali il pareggio finale premierebbe il Cianciana. Passano invece gli ospiti con altre due reti, di cui una su rigore. Si qualifica il 5 Torri che il 30 aprile incontra a Ribera l’Atletico che batte il Giuliana.
La prima frazione è degli ospiti trapanesi perché al Cianciana rimaneggiato mancano Virgadamo, Greco Ferlisi, Russo e Aquilina. Spezia C. al 18’ in contropiede da 25 metri manda il pallone al 7 della porta. Lo stesso calciatore al 45’ su calcio di punizione con un rasoterra buca difesa e porta di Tornabene. Nella ripresa, viene fuori il cuore del Cianciana che accorcia al 75’ con un colpo di testa di D’Anna e al 76’ pareggia con Martorana.
Sembra fatta per ragazzi del presidente D’Angelo perchè basta gestire il pareggio, ma le 3 espulsioni della squadra di casa di D’Amico, prima, e di Scaglione e Greco poi, rimettono in corsa il 5 Torri che, con la sola espulsione di Spezia P., nei supplementari va in vantaggio su rigore con Guastella e chiude con Rizzo. Tanta amarezza nella dirigenza, tra i giocatori e i tifosi agrigentini, ma con la consapevolezza di avere giocato sino alla fine un campionato eccellente.

Cianciana Massimo D'Angelo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here