Siculiana: Nasce sede operativa del Gal Sicani per lo sviluppo costiero

385

I Comuni della Costa Sicana ripartono dal Gal Sicani e dal Distretto Rurale di Qualità dei Sicani per implementare la strategia di sviluppo per gli anni 2014-2020. Il Gal, che si occupa dello sviluppo economico del territorio montano agrigentino, si affaccia ora sul litorale per coniugare esigenze e prospettive dei centri dell’entroterra con quelli marini.

Il Gal Sicani avrà una nuova sede operativa a Siculiana con lo scopo di rafforzare il partenariato con i comuni di Siculiana, Realmonte, Cattolica Eraclea, Montallegro e Porto Empedocle.

Sanzeri-Salvatore-sindaco
“Una bellissima notizia – commenta il presidente del Gal Sicani Salvatore Sanzeri, già sindaco di Cianciana – che arriva a conclusione della programmazione comunitaria 2007-2013, durante la quale si è lavorato molto, anche con i comuni dell’area marina. Gli amministratori hanno creduto in noi e al supporto che come agenzia di sviluppo possiamo dare alla crescita del territorio. Continueremo a lavorare assieme e con maggiore intensità”.

“Ieri si è tenuto il primo incontro programmatico tra i rappresentanti del Gal, i sindaci e i loro delegati, abbiamo già stilato un calendario con le date degli incontri di animazione territoriale e socio-economica per tutti i paesi della Costa Sicana – sintetizza Angelo Palamenghi, direttore del Gal Sicani – È stato un incontro eccezionale e ricco di entusiasmo, la costa esprime delle potenzialità inimmaginabili che devono essere coniugate con tutte le realtà del territorio”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO