Senatore Ruvolo (Ala), Eni: no a commissione inchiesta piuttosto servirebbe sull’Anas

524

“No alla commissione d’inchiesta sull’Eni, ma sì a una commissione d’inchiesta sull’Anas”.  Così il senatore del gruppo Alleanza Liberalpopolare-Autonomie, Giuseppe Ruvolo, intervenendo nell’Aula di Palazzo Madama.
“Siamo contrari a questa commissione d’inchiesta per un atto di grande responsabilità e di saggezza – ha spiegato – . L’Eni è una parte molto importante della realtà economica del nostro Paese, ma non vorrei che passasse il messaggio secondo cui chi non vuole la commissione vuole insabbiare tutto. La verità è che ci sono organismi di controllo e organismi terzi che possono comunque e in ogni caso, eventualmente ci fosse stato qualche reato,  eseguire dei controlli. Colgo però l’occasione per soffermarmi su un’altra commissione d’inchiesta che ho promosso più volte in quest’Aula, quella sull’Anas. Una commissione che si è resa assolutamente necessaria dopo tutto quello a cui abbiamo assistito negli ultimi dieci anni. Ci sono già 75 senatori di maggioranza e di opposizione che hanno firmato la richiesta, ma purtroppo la Presidenza ancora non ha dato una risposta adeguata”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here