Ribera: Slow Food con degustazione nella riserva naturale del Platani

861

L’associazione Slow Food festeggia in questi giorni i 30 anni di vita e di intensa attività del sodalizio. L’associazione riberese di Slow Food, diretta dalla fiduciaria e del comitato di condotta “Valle Verdura Ribera”, Angela Matina ha promosso per sabato 16 aprile una visita alla riserva naturale della foce del fiume Platani con il motto “Ribera si colora di blu”. Lo scopo è quello della riscoperta della vasta area ambientale, tra la frazione di Borgo Bonsignore e la foce del fiume, e della possibilità di potere gustare dei prodotti tipici locali. Ai partecipanti sarà offerto, infatti, un ristoro preso un tipico casolare rurale antico, a base di pane di grani antichi di Sicilia, con olio extravergine di oliva ed erbe aromatiche, con l’aggiunta di formaggi, olive, spremute d’arancia, vino locale . Il raduno dei visitatori è stato programmato alle ore 10 nella piazza della località di Borgo Bonsignore, da dove si raggiungerà la foce e il mare.
Un ringraziamento di Slow Food va ai proprietari del casolare per l’ospitalità e per la degustazione preziosi prodotti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here