Ribera: Arrestato e scarcerato perché allacciato alla rete elettrica pubblica

3112

E’ stato arrestato e scarcerato un commerciante di Ribera che aveva allacciato il suo contatore alla rete elettrica pubblica, rubando così l’elettricità all’Enel. A compiere l’operazione di controllo sono stati i carabinieri della locale tenenza, assieme ad alcuni tecnici dell’ente nazionale per l’energia elettrica.
L’accertamento ha portato alla individuazione dei fili della corrente elettrica del locale allacciati alla rete elettrica pubblica esterna. A destare sospetti è stato il basso consumo di luce da parte dell’esercizio commerciale, rilevato da una centrale cittadina di monitoraggio dell’Enel.
Il titolare è stato portato in caserma e subito rimesso in libertà per cui risulta indagato a piede libero.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO