Comunicato Ribera: Il Lions Club premia le eccellenza della festa di San Giuseppe

432

Una Sala Convegni stracolma ha accolto la premiazione che MASCI e Lions Club di Ribera hanno promosso in occasione della Festa di San Giuseppe.
Dopo la premiazione dei MASCI alle migliori composizioni speciali di pane, il Presidente del Lions Club di Ribera, Giuseppe Mazzotta, ha chiesto a Giuseppe Lauro, Presidente del Comitato per la Festa di San Giuseppe, di coadiuvarlo nella cerimonia per la consegna degli attestati del “PREMIO DI ECCELLENZA nella trasmissione dei valori tradizionali per la Festa di San Giuseppe”.
Il Premio si inquadra nel Tema di Studio del Distretto 108YB Lions International, guidato da Governatore Francesco Freni Terranova, dal titolo “Sicilia, l’Isola tra mito e realtà:un immenso patrimonio da custodire, amare e valorizzare per il bene civico, sociale e morale della comunità”
A vincere i premi sono stati:
–          Per la produzione della migliore Minestra di San Giuseppe, la Parrocchia Maria SS. Immacolata – Gruppo Minestra di San Giuseppe, con la seguente motivazione: “Per la migliore Minestra di San Giuseppe, elemento fondamentale della tradizione riberese, ricca di ingredienti, cremosità e qualità organolettiche”. Ha ritirato il premio la signora Cutrone.
–          Per la produzione del miglior Pane di San Giuseppe, “Purciddatu”, il Panificio Torretta Pietro e Felice s.n.c., con la seguente motivazione: “Per il miglior Pane di San Giuseppe, premiato per la forma estetica, le proprietà organolettiche ed il pieno rispetto della tradizione riberese”. Ha ritirato il premio il signor Torretta.
–          Ex equo, per il migliore Altare di San Giuseppe, l’Istituto Comprensivo “Vincenzo Navarro”, con la seguente motivazione: “Per la partecipazione collettiva di tutti gli alunni, il personale della scuola e delle famiglie, che hanno dimostrato una grande capacità organizzativa ed umana in nome delle radici storiche, antropologiche e religiose del popolo riberese”. Ha ritirato il premio la Dirigente scolastica Dr.ssa Paola Triolo.
–          Ex equo, per il migliore Altare di San Giuseppe, la Famiglia Triolo Caternicchia, con la seguente motivazione: “Per l’estetica compositiva, la ricchezza degli elementi ed il rispetto pieno della tradizione nella realizzazione dell’Altare di San Giuseppe, elemento fondamentale delle radici storiche, antropologiche e religiose del popolo riberese”. Ha ritirato il premio la signora Triolo.
Il Presidente del Lions Club di Ribera, Arch. Giuseppe Mazzotta, nel ringraziare tutti i partecipanti ha affermato che “tutti i concorrenti avrebbero meritato un premio, e ciò conferma che quando i riberesi trovano delle motivazioni di squadra riescono a concretizzare opere particolarmente complesse ed impegnative nel segno della tradizione culturale che si tramanda”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO