Ribera: Per la festa di San Giuseppe, la commedia dell’associazione “Barone Musso” di Villafranca Sicula

867

La festa di San Giuseppe non solo religiosità e tradizioni popolati, ma è anche cultura. L’associazione socio-culturale “Barone Musso” di Villafranca Sicula è stata invitata a rappresentare, domani sera, al teatro Lupo,  in occasione dei festeggiamenti locali in onore di San Giuseppe, la brillante commedia in tre atti  di Calogero Latino, presidente del sodalizio culturale, nonchè attore principale. L’opera, dal titolo  “Tanto convinto, ma poco persuaso”, è stata scritta alcuni anni fa e rappresentata più volt nei mesi scorsi a Villafranca Sicula.
La commedia si sviluppa in tre atti e racconta dell’inutile testardaggine, unta ad orgoglio, di un genitore convinto, anche di  cognome, di non volere accordare il proprio consenso al fidanzamento della figlia, contrariamente alla volontà della moglie, con un giovane di nobili propositi che da suo punto di vista non è economicamente e socialmente alla sua portata sociale. Per una imprevedibile e bizzarra coincidenza, il giovane porta cognome “Persuaso” che fa da altarino all’altro cognome della fidanzata “Convinto”. Dopo diverse e divertenti vicissitudini il fidanzamento va in porto e  il genitore ottuso alla fine si ricrederà sulle sue convinzioni.
Gli attori protagonisti sono: Calogero Latino, Enza Mauceri, Bettina Parisi, Franco Zagarella, Giuseppina Di Graci, Antonella Di Salvo, Andrea Di Graci, Gisella Sanfilippo, Leonardo Maniscalco, Enzo Barone. La regia è curata da Antonella Di Salvo. Direttore di scena: Giovanni Provenzano; Aiuti tecnici: Stefano Russo, Paolo Romano e Nino Giarratano; trucco e parrucco: Mirella Grisafi, Margherita Blanda e Rominas Zagarella; luci e audio:Adriano Mulè Cascio e Nino Catalanotto. La scenografia è curata dall’autore con i componenti dell’associazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here