Calcio L’Atletico Ribera vince bene a Villafranca Sicula, resta vicecapolista e domenica arriva al “Novara” il Salemi.

740

1^ categoria girone A – Real Unione-Atletico Ribera 0-3
REAL UNIONE: Lipari, Di Salvo, Parisi, Piro, Scilabra (35’ Musso A.) (62’ Vaccaro), Turturici, Tramuta, Sortino (58’ Musso G.), Giuffrida, Ndure, Barone. All. Giuseppe Miceli.
ATLETICO RIBERA: Di Caro, Segreto, Ceroni V., Indelicato, Li Greci, Campanella, Surace (30’ Puma), Balistreri (82’ Cortese), Giaretti, Pontillo (72’ Cannata), Geraci. All. Francesco D’Anna.
Arbitro: Nanfa di Palermo.      Reti: 13’ Giaretti, 16’ Geraci, 62’ Indelicato.Indelicato Paolo aGeraci AlessioGiaretti Davide FOTO MINIOPartita più facile del previsto, vantaggio quasi immediato e vittoria finale più che meritata per la squadra di mister D’Anna che rimane vicecapolista del campionato, insieme al Cianciana, a 3 punti dalla vetta occupata dal Salemi. L’Atletico Ribera ha impiegato appena un quarto d’ora per fare sua la partita. Al 13’ il goleador Giaretti da oltre 25 metri lascia partire una bomba con il pallone che s’insacca all’incrocio dei pali con il portiere Lipari che resta esterefatto e immobile. Un eurogoal, uno di quelli che si vedono solo in televisione.
Nemmeno il tempo per il Real di riordinare idee e gioco che già la squadra del presidente Borsellino ipoteca la vittoria con la seconda rete, opera del buon Geraci che parte dal centrocampo, entra in area, si beve il suo avversario, il giovane Parisi, e mette il pallone in rete, tra il palo e il portiere Lipari che non tocca la sfera.
La squadra di casa accusa il colpo e non riesce ad imbastire un’azione degna di nota. Soltanto un tiro di Piro al 30’ è bloccato a terra da Di Caro. Al 40’ l’Atletico è vicino al 3-0 con il volenteroso Indelicato il cui tiro fa la barba al palo. Al 44’ una punizione di Balistreri va sopra la traversa.

Foto 1 Villafranca gara Real - Ribera FOTO MINIO

Nella ripresa, il Real Unione è pimpante, gioca di anticipo, ma non riesce ad impensierire difesa e portiere riberese. Addirittura, capitan Ceroni e compagni chiudono la partita con il 3-0. Artefice della rete, su azione personale, è Indelicato che parte da centrocampo, salta un paio di avversari, si infila sulla fascia, entra in area e con un tiro rasoterra beffa Lipari con la sfera che entra in rete, radendo il palo.
L’ultima mezz’ora si gioca nell’area riberese, con il Real che pressa da tutte le parti per il goal della bandiera, ma la retroguardia, con l’arcigno Valentino Ceroni e con i determinanti colpi di testa di Puna e Campanella, fa buona guardia e blocca gli attaccanti di casa.

Foto 2 Atletico Ribera a Villafranca FOTO MINIO
Va ricordato per la cronaca che l’Atletico Ribera era privo, ormai dei noti Argento e Abbene, in fase di recupero, e di Fabio Ceroni e del mister D’Anna, infortunatisi domenica scorsa. A Villafranca Sicula, per buona parte della gara è mancato pure Surace che, combattivo, esuberante e ammonito dall’arbitro, è stato tolto saggiamente dall’allenatore riberese dal terreno di gioco per evitare l’espulsione.
Il campionato di prima categoria continua e domenica prossima arriva al “Nino Novara” il capolista Salemi. Del big match parleremo nei prossimi giorni.

Foto 3 Real Unione FOTO MINIO

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO