Calcio femminile: L’Iron Girls Sciacca di Bonafede vince fuori casa con il Cus Palermo

621

Vince ancora l’ Iron Girls Sciacca di coach Amabile Bonafede nel big-match del campionato F.I.G.C strapazza a domicilio il Cus Palermo , 8-2 il risultato finale per le saccensi , grazie ad un pressing asfissiante fin dai primi minuti di giuoco grazie a Daniela Lo Bello e Maria Luisa Sclafani che permettono al bomber Rosalia La Tona di realizzare una doppietta al 6° e al 8°.
Il Cus cerca di reagire, affidando il gioco a Giulia Arciuolo e a Teresa Matranga, ma e’ Daniela Lo Bello che prima sfiora il 3° goal con un diagonale al 13° a fil di palo , realizza la terza rete al 17°con un tiro dalla distanza preciso e teso. Dopo un palo per la formazione di casa, arriva il goal delle distanze al 21° grazie a Teresa Matranga checon un tiro potente batte Arianna Scorsone e porta il risultato di 1-3.
La gara scorre veloce e non conosce un attimo di sosta e Tiziana Segretario firma il 4-1 al 22° con un tiro dalla distanza non trattenuto dal n°1 cussino. A 5 minuti dalla fine, il Cus Palermo accorcia le distanze su un tiro ravvicinato di D’Angioli che raddrizza ancora le distanze sul 2-4.
Nel finale di tempo, l’ennesimo contropiede saccense permette a Rosalia La Tona di pennellare un delizioso pallonetto sull’ uscita disperata del portiere di casa.
Si va al riposo. Nel secondo tempo, Iron Girls nei primissimi minuti ad attendere ma le giallo-rosse di casa non sfondano,cosi’al 2° la squadra di casa colpisce un palo e anche la formazione saccense replica al 8° colpendo un legno.
Le cussine si sbilanciano e le Iron Girls collezionano una miriade di contropiedi non finalizzati per un non nulla, cosi’ al 17° ci pensa ancora Tiziana Segretario che su calcio di punizione,appena superata la meta’ campo, tutta spostata a sinistra in zona di attacco,fa partire una traiettoria ad incrociare che si infila all’incrocio dei pali, eurogoal e risultato di 6-2.
Fioccano le occasioni, Daniela Lo Bello al 18° sfiora ancora il goal e al 20° ancora Rosalia La Tona da posizione defilata a sinistra, scattata in contropiede,realizza la rete del 7-2.
La gara oramai e’ chiusa,al 22° Tiziana Segretario su passaggio di Sabrina Scibetta realizza la rete del 8-2 che chiude il match. Da annotare ancora un legno per le rosso-blu ospiti al 24°, dopodiche’ il triplice fischio finale che sancisce l’ennesina vittoria e il 2° posto solitario per la compagine tanto cara al Presidente Angelo Roscigno.
Vittoria meritatissima per le Iron Girls, abbiamo raccolto nel post gara le impressioni di coach Amabile Bonafede che elogia le sue ragazze per la gara, soddisfatto del risultato, una vittoria importante in una gara di cartello.
Domenica l’iron Girls affronterà tra le mura amiche dell’ Aquae Alabodes alle ore 11,30 La Stella del Mare di Termini Imerese.

ANDREA DIELI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here