Ribera: La Libera Accademia Sociale al servizio di doposcuola per i ragazzi

1661

Parlando di giovani – giovani riberesi – questi ultimi anni non hanno potuto lasciarci indifferenti. Nel bene o nel male i nostri “under 30” si sono spesso resi protagonisti forse come non mai. In famiglia si sarà chiacchierato almeno una volta di miss Italia Riberese, o delle terribili aggressioni a mano armata subite e fatte tra ragazzi, oppure della recente elezione di diversi giovani consiglieri comunali, e della triste “operazione veleno” con la bassa età media delle persone coinvolte.

Listener 2
Fra tanti esempi che potremmo ancora citare, evidenziarne uno che “rende giustizia” ai tanti bravi giovani riberesi è doveroso. Un esempio positivo forse meno celebre, ma certamente degno di nota e cioè la “Libera Accademia Sociale”.
La “L.A.S.” è un servizio di dopo-scuola per bambini dai 4 ai 13 anni gestito interamente da giovani, con la supervisione della Cooperativa Sociale “Omnia Service” di Guglielmo Castellana. Questi ragazzi, tutti sotto i trenta anni e in parte provenienti dal servizio civile e in parte tirocinanti universitari in materie pedagogiche, si prendono cura dei bambini iscritti dai genitori, coniugando il “dovere” con il “piacere”. Infatti i piccoli vengono prima seguiti e aiutati costantemente per lo svolgimento dei compiti scolastici e l’apprendimento delle materie. Al termine dello studio, i bambini possono finalmente divertirsi con diverse attività ricreative: dai puzzles ai cartoni animati educativi, dal disegno al calcio, dalle decorazioni artistiche al gioco spontaneo con gli altri bimbi. Il tutto sotto il controllo e la responsabilità di giovani affidabili, i quali mandano avanti questo servizio con dedizione presso il “centro di aggregazione giovanile” in via Libertà a Ribera. Questi ragazzi sono: Arcangela Tavormina (coordinatrice del centro – servizio civile); Sabrina Modicamore (Dott.ssa in Scienze della Formazione Primaria – Tirocinante),Massimiliano Colletti, Simona Cappello, Serena Scorsone, Antonella Migliorino, Erica Gabriele (Servizio Civile).

Listener 4
La mole di impegni che spesso tiene occupati i genitori per larga parte della giornata, non sempre permette a questi di seguire i figli nello studio con costanza, e i risultati scolastici conseguiti dai bambini che frequentano la L.A.S. dimostrano l’impegno dei ragazzi coinvolti nel servizio per il raggiungimento degli obiettivi quotidiani. Inoltre, tutto ciò consente ai bambini – in un ambiente sicuro, delimitato e controllato – di fare amicizia con altri coetanei al di fuori della scuola in un contesto più rilassato e godibile per loro, che gli permette di sfogare energie mentali e fisiche altrimenti riversate a casa o sulla strada.
La Libera Accademia Sociale va avanti da ben due anni grazie alla cooperativa Omnia Service, ma tutto questo non sarebbe stato possibile senza la voglia di alcuni ragazzi di darsi da fare, non solo per se stessi, ma anche per creare “capitale sociale” come dei veri e propri imprenditori dell’altruismo e soprattutto come bravi picciotti Riberesi fra i tanti.

Listener 3

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here