Bivona: Ha compiuto 105 anni nonna Ciccina Lumione

686

Ha compiuto la veneranda età di 105 anni, gode di una discreta salute e si è messa in posa per la foto dell’evento davanti alla torta con le candeline dai numeri a tre cifre. Parliamo di Francesca Lumione, bivonese, che è nata l’12 febbraio 1911 e che vive nell’abitazione di piazza Madrice dove viene accudita grazie alle cure certosine della nipote. Sarà l’aria dei Monti Sicani, la buona e naturale alimentazione e l’affetto dei propri cari a caratterizzare la lunga vita dei diversi centenari del centro montano, Maria Puzzo, Vincenzo Cardinale, Mariano Spataro e Giuseppa Vasile.
Non fa eccezione la zia Ciccina che si è sposata con Giuseppe Militello nella chiesa madre nel 1958. Ha trascorso buona parte della sua a lavorare in campagna, con il marito agricoltore, nelle terre di famiglia. Ricorda, infatti, tanti particolari della vita rurale, delle colture dell’epoca e del pane e della pasta fatta in casa. Racconta quando a 70 anni, affetta da calcoli, non voleva operarsi e rammenta a memoria le parole del suo medico: “Se campa 100 anni, come farà a convivere con tali calcoli ?”. Ascoltò il medico e si operò, senza certamente pensare che sarebbe diventata tra qualche decennio la persona più anziana del centro montano.
Non ha avuto figli, ma è circondata dall’affetto di 8 nipoti e 12 pronipoti. Trascorre le giornate a vedere i programmi della televisione, a recitare il Rosario con la coroncina che le hanno regalato e gradisce molto l’affetto e la presenza dei parenti.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO