Sport Calcio – L’Iron Girls protagonista nel campionato di calcio femminile FIGC

657

E’ la squadra di calcio dell’Iron Girls del presidente Angelo Bosciglio la protagonista del campionato regionale FIGC di calcio femminile. La compagine, allenata dal trainer riberese Amabile Bonafede, si trova al secondo posto della classifica, dietro al Valderice Rosa, con 4 vittorie e una sola partita persa, proprio con le capolista, fuori casa.
L’Iron Girl, tra otto squadre partecipanti al torneo siciliano, ha il migliore attacco con 44 reti messe a segno e la seconda migliore difesa con soli otto goal subiti. Le sue attaccanti sono le più prolifiche sotto porta: Daniela Lo Bello 13 reti, Tiziana Segretario 10, Rosalia La Tona 9 e Maria Luisa Sclafani 8. Le atlete Lo Bello, Segretario e Sclafani provengono dal gruppo calcistico storico che hanno più volte conquistato con il tecnico Bonafede lo scudetto tricolore. Si tratta di una squadra molto rinnovata che presenta un promettente portiere che si chiama Arianna Scorsone, 15 anni, di Calamonaci. L’ultima entrata nel gruppo è Rosalia La Tona.

Sclafani Maria Luisa
La squadra ha battuto per 9-2 il Fair Play Lercara, per 12-2 il Cefalù, per 6-0 il Marsala, per 15-0 Piana degli Albanesi, ma ha perso per 4-2 con il forte Valderice Rosa che, capolista, è atteso nella gara interna alla fine del mese di febbraio. Questo è il parco giocatrici dell’Iron Girls: Arianna Scorsone, Cristina Schemi, Sabrina Scibetta, Alice Tondo, Daniela Lo Bello, Tiziana Segretario, Paola Maltese, Serena Nicolosi, Giada Crocchiolo, Marina Culmone, Martina Galenci, Maria Luisa Sclafani, Rosalia La Tona e Giovanna Guirreri.
Questo lo staff tecnico: Amabile Bonafede allenatore, Seby La mattina vice allenatore, Giacinto Scorsone allenatore dei portieri, Angelo Rosciglio presidente, Filippo Lattanzi direttore sportivo e Salvatore Barone dirigente. “Abbiamo la consapevolezza della nostra forza – ci dice Amabile Bonafede – possiamo vincere tutte le partite e puntare alla vittoria finale del campionato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here