Siculiana: Presentazione Progetto “Open Beach” di Marevivo Sicilia

675

Sarà presentato nel centro di educazione ambientale e alla legalità di Siculiana Marina il progetto “Open Beach” finanziato nell’ambito del piano di azione coesione “Giovani non-profit” dal dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale della presidenza del Consiglio dei Ministri e realizzato dall’associazione ambientalista Marevivo Sicilia, in collaborazione con Lega Ambiente e WWF Italia. L’incontro, organizzato da Fabio Galluzzo, presidente di Marevivo Sicilia, si volgerà il 6 febbraio, alle ore 11, con i saluti istituzionali portati da Maria Grazia Brandara, Mariella Lo Bello, Maurizio Croce, Leonardo Lauricella, Federico Piazza e Massimo Di Marco, con gli interventi programmati di Fabio Galluzzo, Maria Gattuso, Franco Andaloro e Claudia Casa.

foce Platani i sacchi dei rifiuti raccolto dai volontari
“L’intervento – afferma Fabio Galluzzo – si inserisce nell’ambito della gestione auto-sostenibile per la valorizzazione e fruizione di tre beni demaniali situati tra la borgata di Eraclea Minoa e le riserve naturali orientate della foce del fiume Platani e di Torre Salsa. Si tratta di una pista boschiva attrezzata in sentiero natura e di due strutture educative e formative dotate di moderne strumentazioni didattiche e tecnologiche in grado di accogliere giovani ed adulti, studenti e docenti, turisti ed istituzioni per conoscere studiare il territorio. Il progetto, che si concluderà il 27 luglio, offre un’opportunità lavorativa per 15 giovani disoccupati, di età compresa tra i 14 e i 35 anni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here