Ribera: Il consiglio approva il regolamento di collaborazione tra Comune e cittadini

515

Il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità il regolamento di collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani. Un provvedimento che mette a braccetto per la prima volta cittadini ed enti locali.
“L’obiettivo prioritario del regolamento – afferma l’assessore Cristina Cortese – è quello di disciplinare e incentivare la collaborazione tra i cittadini, siano essi singoli o associati, e l’amministrazione civica, riguardo alla cura e alla gestione dei beni comuni urbani di proprietà comunale. Le possibilità di collaborazione potranno essere le più varie. Potranno riguardare la cura e la gestione condivisa di uno spazio pubblico, come le aiuole, i giardini, le piazze e quant’altro rientri nell’ambito del decoro urbano. Sono previsti, anche, interventi di cura e rigenerazione di edifici di proprietà comunale in stato di abbandono o in disuso. Si delinea un nuovo modo di essere cittadini, ovvero, cittadini attivi, responsabili e portatori di capacità che possono essere messe a disposizione della comunità”.
Si tratta di un’iniziativa che era iniziata qualche anno fa relativamente al solo verde pubblico.
“Le proposte di collaborazione – afferma il sindaco Pace – possono essere formulate spontaneamente dai cittadini, oppure in risposta ad una sollecitazione da parte dell’amministrazione. Tra cittadini e amministrazione verrà stipulato un patto di collaborazione che disciplinerà le modalità d’intervento e le attività concordate. I cittadini già da adesso possono far pervenire le proprie proposte al palazzo comunale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here