Cattolica Eraclea: Trovato morto un marmista. Indagano i carabinieri

1072

Un marmista sessantenne di Cattolica Eraclea è stato trovato morto nella mattinata di oggi all’interno del suo ufficio, adiacente al laboratorio, posto in via Crispi, una traversa della centrale via Oreto. L’artigiano presenta delle ferite alla gola che potrebbero far pensare – secondo le prime indagini di carabinieri di Cattolica Eraclea e del comando provinciale di Agrigento dell’Arma – ad uno strangolamento con dei fili di ferro od elettrici. L’uomo presentava una ferita al collo e sul pavimento sono state trovate tracce di sangue. I carabinieri stanno interrog

ando al momento i vicini di casa del laboratorio e qualche familiare della vittima. Sul posto è arrivata subito il sostituto procuratore della Repubblica di Agrigento Silvia Baldi che ha disposto l’autopsia sul cadere del Miceli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here