Sport Ribera: Ragazzi a lezione di paracadutismo: “In volo per un sorriso”

920

Un paio di dozzine di ragazzi riberesi prenderanno parte alla giornata di paracadutismo, promossa dall’associazione Sunflyers e in programma di svolgimento a Caltagirone, domenica mattina. Si tratta per i giovani di assistere a delle lezioni didattiche e pratiche di paracadutismo, in uno stage che ha lo scopo di avvicinare le nuove generazioni alla cultura del volo acrobatico e del paracadutismo.
Con un pullman, che è stato messo a disposizione dall’amministrazione comunale, e con i contributi offerti dal Club “Buoni Amici” di Ribera e dalla famiglia Micalizzi del rifornimento di benzina di contrada “Giardinello”, la delegazione, di cui fanno parte pure alcuni ragazzi delle case famiglia della città, partirà domenica mattina alle ore 8 da Ribera e raggiungerà l’Aviosuperficie – Drop Zone – in contrada “Massarotti” di Caltagirone dove saranno accolti dagli operatori dell’associazione sportiva Sunflyers.

paracadutismo 1
Ai giovani ospiti gli istruttori mostreranno nelle aule del centro il materiale didattico utilizzato per i lanci con il paracadute, l’hangar dove è posteggiato l’aereo da turismo, la pista di decollo e il materiale di cui si servono i paracadutisti. I ragazzi, che saranno accompagnati da qualche familiare e dagli organizzatori riberesi dell’associazione, faranno conoscenza con i piloti, con i paracadutisti, in particolare Renato Caruso, Giuseppe Di Silvestro e Girolamo Tuttolomondo, assisteranno al volo e al lancio dei paracadutisti da circa mille metri di altezza.
Una manifestazione, con il lancio di alcuni paracadutisti siciliani, si era svolta nel settembre di tre anni fa a Seccagrande, in occasione del “Pizza Fest” quando sulla spiaggia atterrarono quattro giovani dell’associazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here