Ribera: Oggi inaugurazione dell’anno scolastico del Toscanini al teatro Samonà di Sciacca

758

Sarà inaugurato stamattina con un concerto musicale l’anno scolastico 2015-2016 dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Arturo Toscanini” di Ribera, con un evento che si svolgerà alle ore 11 al teatro Samonà di Sciacca, in stretta collaborazione con i conservatori di Trapani e di Palermo che partecipano con i loro studenti e docenti. E’ prevista la partecipazione del sottosegretario di Stato alla Pubblica istruzione Davide Faraone e del presidente dell’associazione nazionale “Libera – contro tutte le mafie” don Luigi Ciotti. Il programma musicale eseguito da solisti, coro e orchestra sinfonica congiunta dell’Istituto “Toscanini” e del conservatorio di Trapani prevederà una commistione di linguaggi tra il classico, il jazz e il rock, con musiche di G.Puccini, R. Dyens, D.Ellington, K. Jenkins rielaborate ed espressamente dedicate all’Istituto “A.Toscanini” dal maestro Gaetano Randazzo, direttore e compositore, docente del conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo.
Tra gli solisti si esibiranno Giovanna Nuara, soprano, Paolo Alongi, chitarra, Daniela Spalletta, voce jazz, mentre tra i guest artists intratterranno studenti e pubblico il sestetto vocale “I Sei Ottavi” ( alla ribalta con X-Factor), il il maestro Fabio Crescente, bbasso elettrico e Paolo Vicari, drums. I docenti, collaboratori del coro e dell’orchestra, che hanno preparato lo spettacolo sono i maestri Grazia Maria Russo ed Egidio Eronico. E’ prevista la partecipazione delle istituzioni amministrative e scolastiche del territorio. Per assitere al concerto, che va in diretta streaming, è richiesto un contributo di 2 euro per le casse della scuola.

Ribera musicisti per concerto  Toscanini
“L’evento accende i riflettori – afferma il direttore del “Toscanini” prof.ssa Mariangela Longo – cade in un momento finanziario difficile dell’istituto che, in attesa da 16 anni della statizzazione, non ha bilancio di previsione perché le entrate sono le 200 mila euro dell’ex Provincia di Agrigento, mentre i docenti sono senza stipendio e continuano ad insegnare gratuitamente per salvaguardare gli alunni e la scuola. L’evento vedrà la partecipazione gratuita di 166 artisti sul palco, la collaborazione dei Conservatori di Trapani e Palermo e di diversi artisti ospiti , tutti solidali con la vertenza “Toscanini”. Un appello per la produzione didattica e artistica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here