Ribera: Il Meetup Valle Verdura di Ribera circa il mantenimento dello Sportello postale a S. Anna

490

Il Meetup Valle Verdura di Ribera con il solito attaccamento al bene dei cittadini, avvicinandosi la data del 28/10/2015, data in cui  il TAR di Palermo dovrà pronunciarsi sul ricorso presentato dai cittadini residenti nella Frazione S. Anna di Caltabellotta avverso alle Poste Italiane S.p.a. circa il mantenimento dello Sportello sito proprio nella Frazione su indicata e chiuso da oltre tre anni , auspica che nella data del 28 Ottobre il TAR possa esprimersi favorevolmente ai cittadini in modo da potere avere nuovamente il servizio postale.

Ricordiamo che a S. Anna sono residenti circa 1.000  persone dei quali più di 200 sono tutt’oggi correntisti postali e quindi i suddetti unitamente a chi volesse usufruire di questo servizio devono recarsi a Caltabellotta, cittadina montana posta a 1.000 mt di altitudine raggiungibile con una strada molto tortuosa e pericolosa di 8 km che in certi periodi dell’anno è impercorribile per la presenza di ghiaccio o neve e quindi mette in serio pericolo i cittadini. Inoltre bisogna dire che non esiste alcun servizio sostitutivo tipo Banca e Esercizi Commerciali dotati di altri mezzi idonei alla riscossione della bollette o al prelievo di contante e quindi costringe i cittadini di qualsiasi età a spostamenti frequenti andando incontro ai seri problemi evidenziati. Il  Meetup Valle Verdura solidale ai cittadini di S. Anna ricorda, infine, che i tentativi posti in essere dal Deputato Regionale del M5S Matteo Mangiacavallo, compreso l’incontro avuto ad Agrigento presso la Direzione Postale,  tentativo volto alla ricerca di una soluzione alla controversia è risultato vano.

Lino Roberto

Palminteri Calogero

Puntillo Antonino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here