Cianciana: Si programmano gli scambi culturali tra Cianciana e la cittadina francese de Rive de Gier

571

Crescono i rapporti e gli scambi culturali tra Cianciana e la cittadina francese Rive de Gier, nella Loire, gemellata con il paese della valle del Platani. Una delegazione d’oltralpe ha incontrato gli amministratori comunali ciancianesi e i responsabili delle associazioni culturali della città. Nella biblioteca comunale si è svolto un incontro tra il sindaco Santo Alfano e Roland Comte, direttore artistico del teatro municipale di Rive de Gier che era accompagnato da Pierre Busciglio, presidente dell’associazione di Rive de Gier “La Tarantella”, alla presenza degli operatori culturali del paese.

Scopo della visita a Cianciana di monsieur Comte è quello di conoscere la cittadina valplatanese da cui sono originari migliaia di suoi concittadini di prima, seconda e terza generazione che, in questi anni, assieme agli altri paesi dell’Unione dei Comuni Platani-Quisquina-Magazzolo, si sono gemellati con Rive de Gier. Roland Comte, come direttore artistico del teatro e confortato dal successo ottenuto dal concerto del gruppo musicale “Zancle”, organizzato assieme all’associazione “La Tarantella”, ha chiesto di organizzare una serie di incontri culturali, sportivi, teatrale e musicali per dare sempre più consistenza al gemellaggio e rafforzare i vincoli culturali e di sangue che legano le due città.

Nelle due cittadine è stata proposta l’istituzione di comitati che programmino eventi a breve, medio e lungo termine. Monsieur Comte ha detto che bisogna fare affidamento nella organizzazione degli eventi sulle risorse locali, con scambi di ospitalità e con qualche “sacrificio” personale. Cianciana e Rive de Gier, con le loro associazioni, sono disponibili ad ospitare i gruppi e le delegazioni, a costo zero per le istituzioni. Due anni fa l’associazione “Settimana Santa” di Cianciana ha portato oltr’Alpe la Via Crucis Vivente che viene rappresentata ogni anno per il venerdì santo nella cittadina della valle del Platani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here