Cattolica Eraclea: Gemellaggio culturale ed amministrativo con la Germania

713

La Cattolica istituzionale e culturale per tre giorni si trasferisce in Germania per perfezionare un gemellaggio che va avanti già dal 2010 con diversi incontri tra la comunità cattolicese e quella delle cittadine tedesche di Neckargmund e Sinaihim, centri vicini alla più nota Heidelberg. Sono partiti ieri per la terra tedesca il sindaco Nicola Termine e il consigliere comunale Giuseppe Vizzi i quali porteranno un pezzo della cittadina agrigentina oltr’Alpe.

Giovedì mattina le autorità istituzionali cattolicesi saranno ricevute in Germania dagli amministratori comunali delle due città, alla presenza del sindaco di circoscrizione tedesca l’italiano Antonio Priolo. Seguiranno poi due giornate interamente dedicate alla cultura e allo spettacolo. Venerdì 23 ottobre alle 18,30  presso la sala Paradiso & Arte di Ludwigshafen sarà presentato il libro dello storico cattolicese Lorenzo Gurreri dal titolo “I sito archeologici nella valle del Platani – Le radici di Cattolica e i suoi tesori – La spiaggia di Eraclea Minoa”. Si tratta di una pubblicazione del prof. Gurreri che è stata tradotta appositamente in lingua tedesca per dare la possibilità alla collettività tedesca e soprattutto ai giovani e agli studenti di conoscere la realtà ambientale, storia, archeologica e paesaggistica non solo di Cattolica Eraclea, di tutto il litorale, partendo dalla località balneare ed archeologica di Eraclea Minoa.

Sabato 24 ottobre in serata, offerto dal Comune di Cattolica Eraclea, il duo cattolicese composto da Denise Vizzi e da Carmelo Veneziano Broccia intratterranno il pubblico, tra cui una nutrita presenza di emigrati cattolicesi, con canzoni e musiche tratte dal loro repertorio siciliano e italiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here