Ribera: Studenti verso il 50° anniversario del diploma magistrale

1476

Non solo si incontrano una o due volte l’anno per festeggiare al ristorante gli anni che passano inesorabilmente a partire dal 1968, anno del loro diploma, ma si preparano e programmano già di realizzare un grosso evento nel  2018 quando a andranno a celebrare il 50° anniversario del diploma conseguito a Ribera presso l’istituto magistrale “Francesco Crispi”, nell’anno del terremoto della Valle del Belice. Si sono riuniti a tavola presso la Sogliola di Piero a Seccagrande 25 ex studenti della scuola magistrale che si sono incontrati, con le rispettive famiglie, come fanno puntualmente ogni anno da qualche tempo a questa parte.

Sono Gaetano Carubia, Gino Tagliarino, Martino Triolo, Alberta Sferra, Teresa Sarullo, Enzo Minio, Lina Amari, Giuseppina Guddemi, Enza Vinci, Giuseppina Ganga, Pietro Buttafuoco, Antonino Raia, Giuseppina Triolo, Giuseppina Ragusa e Cettina Silvio, i quali sono arrivati a Ribera da Cianciana, Burgio, Caltabellotta, Villafranca Sicula, Calamonaci, Sciacca i comuni di cui sono originari.

Hanno parlato della loro vita scolastica, dei loro insegnanti all’interno dell’allora IV classe,  sezione C, del magistrale ubicato in via Fazello. Non erano proprio tutti perché all’appello ne sono mancati una mezza dozzina di cui alcuni all’estero per lavoro e altri scomparsi negli anni scorsi. Hanno voluto essere presenti all’incontro i familiari del compagni di classe defunti.

L’anno prossimo, in estate, vogliono invitare a cena alcuni loro docenti del 1968 come i professori Vittorio Miccichè, Nardina Mangiacavallo, Teresa Romano Ciccarello, Matteo Giannone. Stanno lavorando ad un progetto che li vedrà fra tre anni protagonisti di un viaggio in crociera nel Mediterraneo con le loro famiglie.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here