Ribera: Argini dei fiumi: Ribera 5 stelle richiama il sindaco Pace al suo dovere.

591

Ribera 5 Stelle vuole ricordare all’amministrazione comunale che nell’audizione Regionale del 16 settembre (sul consorzio di bonifica ag3) organizzata dal nostro portavoce all’ARS
Matteo Mangiacavallo (M5S) grazie anche alla nostra collaborazione, uno degli oggetti di discussione è stato la salvaguardia degli argini dei fiumi, in particolare per il Platani, il Verdura e il Magazzolo.
In quella sede si è convenuto con alcuni esponenti del governo regionale e con i responsabili del consorzio di bonifica che bisogna dare avvio ai lavori di sistemazione degli argini nei punti più sensibili, attraverso la cooperazione tra consorzio e genio civile. Ad oggi lo stato degli argini risulta essere uguale (se non peggiore) a quello del 2014, specialmente dopo le disastrose esondazioni del Platani e del Verdura che hanno creato ingenti danni al settore agricolo.
Ricordiamo che il nostro portavoce al Parlamento Europeo Ignazio Corrao (M5S), con un’interrogazione alla Commissione Europea, ha evidenziato la mancata trasparenza dell’utilizzo dei fondi europei destinati al dissesto idrogeologico in regione, in particolare per la Sicilia nella scorsa programmazione 2007/2013 erano stati messi a disposizione circa 161 milioni di euro, mentre per la nuova programmazione 2014/2020 sono previsti circa 264 milioni di euro.
Considerando che Ribera è il comune più esteso geograficamente tra quelli vicini a questi corsi d’acqua, ci chiediamo qual’è l’interesse del Sindaco Pace nell’attivarsi per questi fondi europei per la messa in sicurezza degli argini.
Visto che erano disponibili in passato e per il prossimo futuro lo sono ancora. Ci chiediamo se abbia mai verificato se sia stato dato o meno l’avvio dei lavori da parte di Regione, consorzio e genio civile e ci chiediamo anche se abbia mai “fatto squadra” con gli altri comuni interessati dal problema.
Attualmente non troviamo un riscontro diretto in questo senso.
Visti gli ultimi episodi climatici che ci hanno colpito direttamente e la sempre più frequente probabilità del loro ripetersi in futuro, gli agricoltori di Ribera sperano in una presa d’atto definitiva del problema da parte del Sindaco Pace, per prevenire ulteriori danni all’economia del paese.

MEETUP RIBERA 5 STELLE
Patrizia Giglietta
Franco Catalanotto
Amedeo Riggi
Filippo Caternicchia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here