Ribera: La città travolta dal nubifragio di stamattina – Danni a strutture pubbliche e a privati

15001

Il nubifragio di stanotte, durato sino alle prime ore del mattino, ha messo in ginocchio la parte bassa della città, a nord e a sud della circonvallazione. Ben 90 millimetri di pioggia torrenziale, con qualche grandinata, hanno allagato interi quartieri, soprattutto i garage delle villette. Sono crollati i muri di cinta e sono state divelte le inferriate delle due scuole che si affacciano sulla circonvallazione: lo Sperimentale e l’Istituto Tecnico. E’ stata bloccata la fuoriuscita di gas da una tubazione diventa dal crollo del muro.

Tutta l’area attorno è ancora allagata, compresa la zona dove è collocato il supermercato Lidl che è stato evacuato e dove i vigili del fuoco di Sciacca sono ancora all’opera. Risulta allagato pure lo stadio comunale “Nino Novara”.

Asfalto scucito in tutte le strade, contenitori dei rifiuti solidi urbani trascinati dall’acqua piovana dappertutto, insegne stradali e pubblicitarie divelte. Muro di contenimento sulla SS 386, nei pressi di “Giordano”, crollato sull’arteria stradale.

Gravi danni a Seccagrande dove sono crollati muri di sostegno di villette. Un’auto posteggiata è stata schiacciata.

Per fortuna ad ora non si segnalano danni alle persone.

Vi segnaleremo altri danni che andremo a riscontare in giornata.

nubifragio ribera2

nubifragio ribera4

nubifragio ribera1

nubifragio ribera3

nubifragio ribera13 nubifragio ribera12 nubifragio ribera11 nubifragio ribera10 nubifragio ribera9 nubifragio ribera8 nubifragio ribera7 Nubifragio Ribera6

stadio Novara allagato 2 via circonvallazione

nubifragio Pompieri alla Lidl

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here