Caltabellotta: Nonno Giuseppe Tornetta compie 100 anni

709

Compie oggi 100 anni il nonnino Giuseppe Tornetta che sarà festeggiato in chiesa da familiari e amici. Si tratta di un altro centenario il cui numero si allunga, forse grazie alla salutare aria del centro montano posto a mille metri sul livello del mare. Per lui, alle ore 11, celebreranno messa nella chiesa di Sant’Agostino padre Alfred e l’arciprete Marciante, alla presenza non solo dei parenti, ma anche delle autorità amministrative. Un bel mazzo di fiori dagli amici e una medaglia ricordo offerta dal sindaco Paolo Segreto con l’incisione delle date di nascita e del prestigioso anniversario odierno. Poi foto ricordo tra i parenti, con al centro il nonnino Giuseppe.

Tornetta Giuseppe centenario Caltabellotta

Il centenario, è nato a Caltabellotta il 13 ottobre del 1915, si è sposato con Maria Amato e ha avuto due figli: Sebastiano che vive in Svizzera per lavoro e Maria Antonia che risiede con il marito Ignazio Campo a Sciacca. Il nonnino ha abitato a Caltabellotta nel cortile Noto, ma quando è rimasto solo, per la scomparsa della consorte, si è trasferito a Sciacca, a casa della figlia Antonia.

Ultimo di cinque fratelli e sorelle, è rimasto orfano all’età di 13 anni e si è dedicato sin da piccolo all’agricoltura e alla pastorizia. Ha tutt’oggi una buona memoria e racconta di essere tornato a piedi con alcuni commilitoni dalla Lombardia a Caltabellotta, alla fine della seconda guerra mondiale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here