Montallegro: Raccolta firme ed adesione alla manifestazione di Palermo alla Regione contro la discarica

620

Appello del sindaco di Montallegro Pietro Baglio per la raccolta di firme e di adesioni finalizzate alla partecipazione della manifestazione che si terrà a Palermo davanti alla presidenza della Regione Siciliana per protestare contro i fumi e la puzza che, provenenti dalla discarica regionale di contrada “Matarana”, invadono la cittadina. Circola un volantino, a firma del primo cittadino, con il quale la popolazione viene invitata a firmare e a dare la propria adesione alla trasferta palermitana in pullman che si terrà la prossima settimana.

Le firme vengono già raccolte presso la biblioteca comunale e presso gli uffici di segreteria del palazzo comunale. Il viaggio a Palermo – si spera – di una nutrita delegazione di cittadini segue di qualche giorno la manifestazione di protesta che si è tenuta a Montallegro, alla presenza anche dei sindaci e degli amministratori comunali di Cattolica Eraclea, Siculiana e Realmonte (nella foto di Andrea Gagliano).

sciopero contro discarica

“Lo sciopero e la prossima protesta a Palermo – ci dice il sindaco Pietro Baglio – hanno lo scopo di sensibilizzare la Regione Siciliana e tutte le istituzioni preposte a risolvere il grave problema dell’inquinamento della discarica “Matarana” dove scaricano ogni giorno 130-150 camion stracolmi di rifiuti provenienti da tutte le province siciliane. Se il presidente Crocetta ci riceverà e ci ascolterà, saremo contenti. Diversamente ci incateneremo alle colonne del palazzo della presidenza della Regione”.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO