Montallegro: Per i fumi della città, stamattina scende in sciopero la popolazione

800

Per protestare contro i fumi e i liquami che invadono la cittadina, la popolazione di Montallegro si fermerà per l’intera giornata di oggi 7 ottobre, manifestando la protesta generale con un corteo che partirà alleore 9,30 dal piazzale davanti la scuola media “Palumbo”, attraverserà tutto il centro abitato e andrà a fermarsi sul cavalcavia della strada statale 115, sulla provinciale che porta in contrada “Matarana” dove da anni è ubicata una grande discarica regionale, dalla quale – i montellegresi ritengono – arrivino i fumi nocivi alla salute pubblica e il percolato che i camion, di passaggio dal centro urbano, lasciano per le strade.

Alla giornata generale di protesta parteciperanno le forze amministrative, politiche, le associazioni e i cittadini comuni che non sopportano più fumi e puzza nella loro cittadina. Della vicenda sono stati informati la prefettura, la questura e il governo della Regione Siciliana.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here