Comunicato – Istituto Boccone del Povero, ex orfanotrofio, chiesta la riapertura della chiesa e la cessione parziale dell’immobile

523

All’incontro tenutosi presso la Sala Sindaci del Comune di Ribera in data 25.09.2015, hanno partecipato:

Per l’Amministrazione comunale: Il Sindaco, e gli Assessori Firetto e Cortese;

Per il Consiglio Comunale: il Presidente dello stesso Consiglio Comunale;

Per la Congregazione del “Boccone del Povero”: l’avv. Giuseppe Bisso;

Per la Curia di Agrigento: Don Alfonso Tortorici in rappresentanza di S.E. la Cardinale Francesco Montenegro;

Per il Comitato Festa di San Giuseppe: Sebastiano Terranova e Francesco Micalizzi.

Il Sindaco dopo aver costatato l’indisponibilità della Congregazione alla riapertura della Chiesa di San Giuseppe, anche per mancanza di Suore, (secondo quanto riferito dall’Avv. Bisso), si è dichiarato disponibile a ricevere in consegna “le chiavi” della stessa Chiesa al fine dell’immediata riapertura al culto; tale richiesta, al momento non è stata accolta dalla Congregazione; il Sindaco condividendo la proposta formulata da Don Alfonso Tortorici, ha invitato la Congregazione a voler comunicare la più presto la data dell’incontro presso la casa di Ribera;

Don Alfonso Tortorici, ha invitato la Congregazione a impegnarsi a cedere –alla stessa Curia – una parte consistente dello stesso immobile, al fine di poter eventualmente inserire, presso la stessa Casa, altra Congregazione religiosa eventualmente anche con una presenza del volontariato locale; la rimanente parte dell’immobile rimarrà pertanto nella disponibilità della Congregazione del “Boccone del Povero”;

Il Presidente del Consiglio Comunale, ha condiviso la proposta di Don Alfonso Tortorici;

L’avv. Bisso, riferirà quanto proposto da Don Alfonso Tortorici alla Congregazione, con l’impegno ad un sopralluogo congiunto, con la presenza necessaria delle Suore, presso la Casa di Ribera, al fine di poter valutare l’effettiva possibilità di una cessione parziale dello stesso immobile.

Il Comitato Festa di San Giuseppe, nel censurare nuovamente l’assenza delle Suore all’incontro tenutosi presso il Comune di Ribera, ha ribadito, ancora una volta, la propria posizione già espressa nei precedenti incontri e ripetutamente riportata dalla stampa locale.

Si è dichiarato favorevole alla proposta avanzata da Don Alfonso Tortorici; evidenziando ancora una volta, che la parte dell’immobile che rimarrebbe nella disponibilità della Congregazione dovrà essere utilizzata esclusivamente dalla stessa, in modo conforme alla destinazione urbanistica attuale; lo stesso Comitato ha invitato la Congregazione, ripetutamente durante l’incontro, alla riapertura immediata della Chiesa di San Giuseppe, tenuto conto che, nel mese di luglio scorso, era stato comunicato dalla Congregazione, al Sindaco, l’arrivo di due nuove suore a Ribera.

E’ stato comunicato che l’incontro presso l’Orfanotrofio di Ribera, alla presenza della Congregazione, avverrà giorno 19 ottobre alle ore 10,30.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO