Sport: Al poligono “Air Fire” di tiro domenica vincono Bosciglio e Cutruneo

624

Ieri si è svolta la nona gara del campionato 2015, tiro al bersaglio C 10. Una bellissima giornata con 17 i partecipanti provenienti da Ribera, Sambuca, Sciacca e Cianciana. Nelle due categorie vincono il ciancianese Bosciglio e il saccense Cutruneo.
Alle ore 9 si aprono le iscrizioni, si formano i gruppi, i primi cinque tiratori iniziano con il cartellino di prova, tre minuti per riscaldare le carabine e poi la gara, quattro tiri per sei cartellini ventiquattro colpi per poter effettuare il massimo punteggio 240 finora mai raggiunto .
Ottimo punteggio con 214/240 si classifica al primo posto il ciancianese Giuseppe Bosciglio. Si piazza al secondo posto il riberese Mario Tavormina con 208 e al terzo posto il saccense Domenico Piazza con 207.
Nella categoria B, al primo posto il saccense Antonino Cutruneo con 185/240, al secondo e terzo i riberesi Sebastiano Cuffaro con 182 e Antonino Miceli con 176.
Dopo aver effettuato la premiazione, il presidente intrattiene i tiratori e porta a conoscenza che nel mese di ottobre si apriranno le linee di tiro per la nuova disciplina Bench- rest. I tiratori manifestano tanto piacere per questa novità e ancor di più quando Maurizio Lino, il presidente del poligono, conclude dicendo che la struttura e i suoi atleti sono stati scelti da Brac Italia a partecipare al campionato nazionale di questa nuova disciplina che inizierà nel mese di novembre
Gli aggiornamenti del poligono sono visibili a tutti collegandosi nella pagina facebook (poligono Ribera ), ma per avere ancora più dettagli visitare il sito ufficiale www.poligonoribera.it.