Ribera: Giovedì la “Marcia degli scalzi” per sensibilizzare al tema dell’accoglienza dei profughi

848

Giovedì 1 ottobre, in occasione dei festeggiamenti in onore di San Francesco, si svolgerà la “Marcia degli scalzi”, evento che la comunità ha organizzato con il primario scopo di sensibilizzare la cittadinanza al tema dell’accoglienza verso i profughi e i rifugiati che arrivano sulle nostre coste in cerca di aiuto. Il messaggio è rivolto a tutti coloro che vogliono marciare per chiedere più diritti per uomini, donne e bambini che scappano dalle loro terra per costruirsi un futuro migliore.

marcia3

 

Alla presenza del Cardinale Montenegro, del Prefetto Diomede, e dell’Imam di Agrigento, la marcia partirà alle ore 17 da Piazza Giovanni XXIII, e poi si snoderà per il corso Umberto, Corso Regina Margherita, via Imbornone e si concluderà davanti il Sagrato della chiesa di San Francesco. Proprio davanti il Sagrato ci sarà un momento di commemorazione per gli immigrati che hanno, tragicamente perso la vita durante le traversate. Ci sarà, altresì, modo di sentire la testimonianza di un giovane che ha attraversato il Mediterraneo per arrivare sulle nostre coste. Saranno, inoltre, presenti l’Istituto Musicale Toscanini e la scuola di danza Francesca Friscia. Anche Ribera, quindi, sposa lo scopo della marcia che è già stata organizzata in diverse città italiane, per far sì che l’Europa tutta apra le frontiere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here