Montallegro: un quadro di fiori alla esposizione delle eccellenze agrigentine

633

Ancora i giovani di Montallegro protagonisti con pregevoli quadri di fiori naturali alle manifestazioni culturali, turistiche ed enogastronomiche della provincia agrigentina. L’associazione culturale “L’Infiorata”, diretta da Maria Albano, ha realizzato un tappeto di fiori all’interno della struttura alberghiera di San Leone di Agrigento che ha ospitato per due giorni la prima esposizione delle eccellenze agrigentine e il secondo forum del turismo.
In un paio d’ore di intenso lavoro, un gruppo di sette componenti dell’associazione ha realizzato un quadro che, composto da fiori freschi, ha rappresentato il logo dell’area di qualità della manifestazione. Un’artistica composizione, dalle misure di 180 centimetri per 100, che ha riscosso il plauso di tutti i partecipanti perché ha riprodotto i templi, il sole, il mare e le colline con alla base la scritta “Sicily. An Emotion Live. Agrigento”.
A realizzare il tappeto floreale sono stati Eleonora Marino, Silvia Ingraudo, Angela Marino, Giovanna Triassi, Gino Canzoneri, Antonina Ingraudo e Maria Albano, nella foto di Giuseppe Cinquemani. Il disegno del logo è stato riprodotto dagli stessi componenti dell’associazione. “Non abbiamo ricevuto compensi né da enti pubblici e né da privati – ci dice il presidente de “L’Infiorata” Maria Albano che da anni ormai dirige il gruppo che partecipa a diverse infiorate italiane – partecipiamo per divertimento e quasi sempre copriamo in proprio le spese per l’acquisto dei fiori, quando non li raccogliamo nelle nostre campagne, e per gli spostamenti, specie da una regione all’altra della penisola”.
Il successo di immagine ad Agrigento è stato enorme tanto che alcuni amministratori comunali agrigentini, presenti all’evento, hanno contattato l’associazione per qualche manifestazione in programma nel 2016. I dirigenti de “L’Infiorata” di Montallegro prenderanno parte il prossimo 17 ottobre ad un raduno organizzativo nazionale a Poggio Moiano, in provincia di Rieti, per programmare la partecipazione dell’associazione ad infiorate italiane.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO