Caltabellotta, spettacolo con musica e degustazioni di prodotti tipici

901

Sarà una manifestazione all’insegna della musica, dell’arte e della degustazione dei prodotti tipici locali quella che è stata promossa dal Gal Sicani – Distretto Rurale di Qualità dei Sicani – che si svolgerà stasera all’interno della villa comunale di Caltabellotta, con inizio alle ore 19. Il pezzo forte della serata sarà lo spettacolo musicale del gruppo “Ezio Noto e Disiu” che tratterà musiche ed argomenti che riguarderanno la terra, la Sicilia, le parole, sapori con degustazioni e arte per l’olio nuovo.
Si tratta di circa 90 minuti di ininterrotto spettacolo della band che è composta da Mario Vasile, Nicola Pollina, Nanni Ciccarello, Libero Reina, Totò Randazzo ed Ezio Noto. A completare lo spettacolo ci sarà l’intermezzo della presenza di Raimondo Moncada e di Lucia Alessi che reciteranno testi di letteratura antica e moderna e Francesco Giunta, cantore di storie siciliane. Molti scritti ed argomenti riguarderanno l’olio extravergine d’oliva che è il fiore all’occhiello dell’agricoltura e dell’economia caltabellottese. La serata prevede pure una mostra estemporanea di pittura dell’artista Giovanni Proietto di Realmonte che esporrà le sue opere tra i viali della villa municipale.

Noto Ezio band
Lo spettacolo è assicurato, anche perché la serata all’aperto è ad ingresso gratuito. L’unico problema sarà rappresentato dalle condizioni atmosferiche, con la temperatura che in questi giorni è scesa di circa 10 gradi in una cittadina dai mille metri di altezza sul livello del mare.
“Questa ed altre manifestazioni sono state organizzate dal Gal – ci dice Angelo Palamenghi, direttore del Gruppo di Azione Locale Sicani – per far conoscere e promuovere il territorio, i suoi prodotti e le tradizioni locali. Sono stati promossi in questi giorni incontri, spettacoli, escursioni, conferenze e spettacoli ad Alessandria della Rocca, a Cianciana, a Caltabellotta e in ottobre una mostra dell’artigianato e dei prodotti alimentari a Santo Stefano Quisquina”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here