Ribera: Una nuova campana per la chiesa dell’Immacolata

896

La chiesa del’Immacolata di via Roma, a Ribera, ha una nuova campana di bronzo, all’insegna dell’arte, della musica e della cultura. L’ha consegnata nella mattinata di ieri al parroco don Antonio Nuara la ditta Cacciabaudo di Burgio, Rocco e il figlio Francesco, che l’hanno realizzata in poco più di un mese. Si tratta di una campana che andrà ad aggiungersi alle altre due, già in funzione nel luogo di culto della parrocchia di Maria SS. Immacolata, e che rintocca al suono della nota musicale re bemolle, che fa a fare quasi un carillon con le altre due a base di la e di mi.
La campana sarà benedetta il 20 di settembre e molto probabilmente sarà montata sul campanile, da poco restaurato, il 22 di settembre. Artisticamente è ben realizzata e porta alla base esterna alcuni fregi con la scritta “Dedicata a Maria SS. Immacolata regina dei giovani di Ribera”.
Molto soddisfatto è il parroco don Antonio che ha potuto realizzare l’opera anche con le offerte dei fedeli e di qualche benefattore. Soddisfatto anche l’artista Rocco Cacciabaudo che, con il giovane figlio Francesco, da circa mezzo secolo è impegnato nella realizzazione di campane, fuse nel laboratorio di Burgio e inviate in questi decenni in tante chiese dei diversi continenti. La fonderia è famosa perché una delle poche che esistono storicamente in tutto il Mezzogiorno d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here