Ribera: Giovedì parte la V edizione del Pizza Fest

2021

Tutto pronto per la quinta edizione del Pizza Fest in programma dal 10 al 13 settembre a Seccagrande. Protagonista come sempre la pizza riberese, la musica, il folklore, l’intrattenimento e lo sport che accompagneranno le esibizioni di Riccardo Fogli, Fausto Leali, Toti e Totino, ed Amedeo Minghi. Il tutto con una rinnovata attenzione al sociale ed il primo “Pizza Fest per la città” l’iniziativa volta al recupero di un bene urbano da restituire a Seccagrande.
Tutto pronto, anche quest’anno, per l’atteso appuntamento con il Pizza Fest di Seccagrande. La manifestazione, giunta alla sua quinta edizione, vanta nel suo trascorso giovane ma significativo, un grande successo di pubblico e di presenze e si è affermata ormai a pieno titolo tra gli eventi di grande richiamo in Sicilia occidentale. Il lungomare di Seccagrande e la spiaggia attigua sono pronti per ospitare i caratteristici forni a legna dove i migliori pizzaioli riberesi prepareranno ottime pizze in un mix straordinario di gusto, musica, colori e natura.
L’evento è organizzato dal comune di Ribera con il sostegno finanziario della Regione Siciliana ma soprattutto di tantissimi privati, attività commerciali e ricettive, la collaborazione dell’associazione culturale Crazy Summer e la direzione artistica, per il secondo anno, della giornalista Rosy Abruzzo. Importantissimo, come sempre, il contributo di volontari ed associazioni come quello della Croce Rossa Italiana, la Protezione civile, le Guardie ambientali e quello dei tanti artisti e musicisti riberesi e non solo che, per l’occasione, si esibiscono gratuitamente collaborando alla riuscita della manifestazione.
Attesissimi i concerti di Riccardo Fogli, voce e bassista dei Pooh tra il ‘66 e il ‘73, vincitore da solista del Festival di Sanremo del 1982, autore complessivamente di 32 album; l’11 settembre, Fausto Leali, cantante dalla vocalità inconfondibile per il timbro caldo e graffiante, sulla scena musicale italiana dagli anni ’60, raggiunge il successo nel ‘67 con “A chi?”e partecipa a diversi Festival di Sanremo con le celebri “Io amo”, “Mi manchi”
e “Ti lascerò”, con cui nell’’89 vince il Festival. Domenica 13 settembre sarà, invece, la volta di Amedeo Minghi, cantautore e compositore celebre per le sue ballate e per la bravura anche come talent scout. Il 12 settembre, invece, spazio alla comicità ed alla simpatia di Toti e Totino. Sul palco, ospite d’onore della manifestazione nelle prime due giornate, l’ambasciatore del made in Italy nel mondo Antony Peth, volto televisivo e della moda.
Ricco ed articolato anche quest’anno il programma che ospiterà, nella giornata di apertura, subito dopo l’inaugurazione prevista per le 19.00, il Festival del Folklore a cura dell’Ass. cult. Poggiodiana di Ribera con gruppi folkloristici provenienti da diversi comuni siciliani, tanti appuntamenti con lo sport a cura dello Csen che proporrà tornei di beach soccer giovanile, corsa podistica, il meeting giovanile della pesca e il divertentissimo bubble football. Spazio come sempre anche alle attività per i più adulti con un “laboratorio teatrale e di canto per la terza età” in programma il 10 settembre alle 17.30 e per gli amanti delle auto il raduno Fiat 500 Club Italia domenica 13 settembre a partire dalle 19.00.
Due appuntamenti inaugurano una nuova attenzione dell’evento a tematiche sociali: “Run for life – camminata in musica per dire no alla droga!”, in programma domenica 13 settembre alle 17.00, per sensibilizzare i giovani al tema del non uso di sostanze stupefacenti; e “Pizza Fest per la città” la nuova iniziativa, destinata a ripetersi negli anni, e dedicata al recupero di un bene urbano/architettonico che necessita di essere restaurato, facendo si che ogni edizione del Pizza Fest lasci anche un segno tangibile e duraturo di attenzione alle cose. Sarà, per l’occasione, inaugurata e riconsegnata a Seccagrande la scala di via Verrocchio ristrutturata grazie al contributo di sponsor privati.
Molti gli eventi collaterali in programma con le performance di danza curate da “Carioca dance” e “Accademia Caribe dance” di Ribera, Aerobic competition a cura de “Il Dioscobolo asd” di Sciacca e le performance musicali in apertura agli spettacoli serali di diverse band e solisti dell’hinterland tra cui i Coverall, Le Tropicana, Ilenia Cervello, Loredana Scaglione, Gero Monastero e Mariachiara Marotta il 10 settembre, i Glamm ei Flash Back, l’11, i The gift e gli Esicrima il 13 settembre ed altri artisti che animeranno i due palcoscenici collocati sul lungomare Gagarin. Ogni sera, inoltre, saranno estratti a sorteggio gadgets e premi vari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here