Seccagrande: Un altro morto per malore sulla spiaggia. Si tratta di un pensionato calabrese

6056

E’ il terzo morto in poco meno di due mesi sulla centrale spiaggia di Seccagrande. Stamattina, quando da poco erano passate le 8,30, un anziano pensionato di origini calabresi si è sentito male ed è deceduto sulla spiaggia, nei pressi della lingua di mare. Era in compagnia della moglie quando è entrato in acqua, tra l’altro alta pochi centimetri. Ariosto Carnevale, di 86 anni, improvvisamente si è sentito male ed è stato soccorso dalla moglie e da alcuni bagnanti. E’ deceduto prima dell’arrivo dell’ambulanza del 118. Forse un malore avrà causato il decesso dell’uomo. Circola voce che fosse cardiopatico. Sul posto sono intervenuti pure i carabinieri della locale tenenza.
Il 5 luglio era morto forse annegato Vincenzo Borsellino nello specchio di mare di Seccagrande e due giorni fa, sempre per un malore, davanti alla spiaggia del Corvo è venuta improvvisamente meno Paola Daino, moglie del poeta locale Giuseppe Cannata forse per un infarto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here