Carlo Baldassano di Italia Moderata: a Ribera e a Sciacca l’emergenze sono l’acqua e i rifiuti

550

Carlo Baldassano, segretario politico provinciale di Italia Moderata, interviene sulla situazione acqua e rifiuti da Sciacca e Ribera evidenziando che la situazione che si registra non è edificante.
L’esponente politico, sull’acqua si è espresso chiaramente alla città ed alle istituzioni, asserendo che l’acqua, bene pubblico, bene di prima necessità, deve ritornare ad essere pubblica e non privata, la Girgenti Acque detiene una gestione fallimentare ed inadeguata con assunzioni clientelari.
Per quanto concerne i rifiuti, abbiamo notato un’altra gestione fallimentare e clientelare che non funziona, poca sinergia tra la Regione, la Sogeir, l’Ato rifiuti ed i Comuni, troppi interessi personali che non mette al centro dell’attenzione i cittadini ma solo ed esclusivamente interessi di parte.
Una città a misura d’uomo, deve essere accogliente e visitabile, i cassonetti della spazzatura non svuotati, non è una immagine degna da città accogliente e turistica, l’acqua che non arriva puntualmente a casa dei cittadini con condotte fognarie che vanno in tilt e tariffe eccessive, non rappresentano un buon bigliettino da visita per il paese.
Occorre riportare la trasparenza e senso civico nella nostra Provincia, la tutela dei cittadini viene al primo posto per la crescita sociale e culturale del nostro territorio.
Ci aspettiamo conclude Baldassano, una forte presa di posizione dei Sindaci dei Comuni tra cui Sciacca e Ribera, a prendere una forte posizione dando un segnale concreto ai propri concittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here