Quattro mesi di escursioni naturalistiche sui Monti Sicani

774

Settimane di escursioni all’interno del Parco dei Monti Sicani. Interpreti la cooperativa “La Grande Quercia” e il gruppo “Amici del trekking sui Sicani” che hanno allestito un programma di visite dal 22 agosto al 29 novembre, di domenica.
Tutte le escursioni nei territori delle province di Agrigento e di Palermo. Si comincia sabato prossimo da Burgio con “Acquatrek sul fiume Sosio… ultima chiamata!” per un viaggio a piedi lungo il corso d’acqua. Seguirà l’indomani la trasferta a Montallegro dove i visitatori si fermeranno nella riserva naturale orientata di Torre Salsa per gustare il tema “L’azzurro mare, le bianche scogliere e i profumi mediterranei di Torre Salsa”.
E’ in programma il 30 agosto un viaggio a Cammarata, sui Monti Sicani, nelle località “Monte Gemini e Portella della Venera”. Castronovo di Sicilia riceverà la delegazione dei visitatori il 6 settembre a “Il Kassar e la Rocca di San Vitale”. Ancora un’escursione il 13 settembre a Contessa Entellina per visitare l’Abbazia di Santa Maria del Bosco e Monte Genuardo. Il 27 settembre è il turno di Caltabellotta con “Trekking attorno al Kratas”.
A Corleone il 4 ottobre si svolgerà il “Trekking a Montagna Vecchia e Pizzo Cardella”, a cui seguirà l’escursione a Realmonte il 18 ottobre sui resti della villa romana e alla Torre di Monterosso. Pizzo Gallinaro sarà visitato il 25 ottobre a Palazzo Adriano, mentre un’escursione sulla valle del fiume Sosio, dai ruderi del castello di Gristia al santuario di Sant’Adriano, sarà fatta l’8 novembre. Il “Trekking dei santuari” avrà luogo a Santo Stefano Quisquina il 17 novembre. Dal 21 al 22 novembre si svolgerà il “Raduno delle Vie Sacre in Sicilia” e il 29 novembre una passeggiata tra i boschi e i frutteti del Parco dei Monti Sicani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here