Sambuca di Sicilia: i carabinieri arrestano i titolari di due bar per furto di energia elettrica

1465

Ancora controlli dei Carabinieri della Compagnia di Sciacca per contrastare il fenomeno dei furti di energia elettrica.
I Carabinieri della Stazione di Sambuca di Sicilia hanno tratto in arresto i titolari di due bar del centro responsabili di furto di corrente elettrica.
All’interno dei due esercizi commerciali, i militari della stazione sambucese, intervenuti alle prime luci dell’alba, hanno rinvenuto due potenti magneti che, posti sopra il contatore, abbattono la lettura quasi del novanta percento.
Adesso, P.G. 36enne di Castelvetrano e G.R. 37enne di Sciacca, entrambi residenti a Sambuca di Sicilia, arrestati nella flagranza di reato, devono rispondere di furto aggravato.
Il fenomeno dei furti di energia elettrica sta assumendo, soprattutto nell’ultimo periodo, rilevanza prioritaria nell’attività operativa dell’Arma tant’è che lo stesso viene monitorato a livello nazionale ed i servizi di contrasto vengono intensificati e coordinati dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Agrigento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here