Ribera: Incendio auto contrada Monte Sara. Si esclude la dolosità.

1020

Nella serata di domenica un’autovettura prende fuoco in contrada “Monte Sara” e viene distrutta dalle fiamme, nonostante l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Sciacca. Si tratta di una Fiat Punto, vecchio modello, che risulta di proprietà di un agricoltore di Cattolica Eraclea che ha un appezzamento di terreno in agro di Ribera. Sul posto sono intervenuti sia i carabinieri della locale tenenza che i pompieri della cittadina termale. Quest’ultimi hanno spento le fiamme quando la vettura era stata ormai distrutta dalle fiamme.
Secondo la dichiarazione del proprietario l’autovettura avrebbe subìto un guasto in aperta campagna, sul bordo di una strada interpoderale che collega Cattolica Eraclea alla contrada che sorge ai piedi del bosco. Sarebbe rimasta per due giorni al sole, sotto una calura che ha sfiorato i quaranta gradi e in serata quando il coltivatore stava per tornare in paese, con un altro mezzo, ha visto le fiamme.
E’ scattato l’allarme con l’arrivo sul posto dei carabinieri della stazione riberese e con l’intervento dei vigili del fuoco che, data la distanza della contrada da Sciacca, poco hanno potuto fare per salvare il veicolo. Sono comunque scattate le indagini dei militari e dei pompieri. Non sarebbero stati individuati elementi che possano far pensare ad un incendio di natura dolosa. Anche i vigili del fuoco si sarebbero espressi molto probabilmente per una causa accidentale, un’avaria che avrebbe portato ad un corto circuito e quindi all’incendio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here