Ribera: Tornano i cassonetti per la raccolta dei rifiuti

1567

Dopo anni di raccolta differenziata e con il conferimento dei rifiuti, con il metodo porta a porta, tornano a Ribera, nelle località balneari e turistiche di Seccagrande e di Borgo Bonsignore i cassonetti per il conferimento dell’immondizia. Lo ha deciso l’amministrazione civica che ha preso atto del comunicato della Sogeir, nel quale si rendeva noto che dal 30 giugno scorso l’operatività del suo organo commissariale ha cessato e che gli interventi di raccolta, oltre il periodo della fine di giugno, non rientrano nella loro facoltà di pianificare e programmare.

rifiuti-abbandonati
Il sindaco Carmelo Pace è stato costretto, per assicurare il servizio all’utenza, a sottoscrivere un’ordinanza, la n. 32, in base alla quale rende noto che per far fronte al problema riguardante la raccolta dei rifiuti nelle borgate estive sono stati dislocati 40 cassonetti tra le località estive di Seccagrande e Borgo Bonsignore.
L’amministrazione comunale ha comunicato alla cittadinanza che la fascia oraria in cui è consentito conferire i rifiuti va dalle ore 21 alle 7 del mattino seguente. Il compito di raccolta è affidato alla ditta Calogero Bono di Sciacca che già altre volte ha eseguito dei lavori di raccolta nella cittadina.
L’unico problema nelle borgate sarà rappresentato dalla buona educazione dei cittadini che devono osservare orari e modalità di raccolta dei rifiuti in quanto i sacchetti di plastica non possono essere lasciati per terra alla mercè degli animali randagi, tra cani e gatti affammati, compromettendo il decoro delle località turistiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here